Edizione 2001

Il 2 ottobre 2001, con il sostegno della Regione Liguria, del Comune, della Provincia e della Camera di Commercio della Spezia,
terra di grandi navigatori ed esploratori

nasce il Premio Chatwin-camminando per il mondo

Madrina Elizabeth Chatwin, moglie dello scrittore inglese, a cui la manifestazione è dedicata.

direzione artistica – Luciana Damiano
Consulenti – Elizabeth Chatwin e David Bellatalla

Fotogallery 2001

Programma

2 ottobre
ore 17
Centro Allende

Elizabeth Chatwin inaugura la mostra fotografica “Il Viaggio” di Eugenio Turri, geografo e studioso di nomadismo e la personale del maestro Claudio Papola, pittore, viaggiatore, velista e autore “Vele al vento”;

l’ installazione, precedentemente esposta alla Biennale di Venezia, grazie alla gentile concessione dell’artista, diventa scenografia del Premio Chatwin sul palco del Teatro Civico per la serata evento.

 

3 ottobre
ore 17,30
Sala Consiliare CCIAA

-Mostra fotografica di Giuseppe Bosio
– Incontro con l’ antropologo David Bellatalla:
Omaggio a Ghersi, il capitano protagonista della leggendaria spedizione in Tibet del 1933.

 

4 ottobre

Centro Allende
ore 17,30
Afghanistan, il dramma di un popolo
Incontro con: Elizabeth Chatwin, il medico di guerra Alberto Nardini, David Bellatalla. Collegamento in diretta dall’Afghanistan con Gino Strada

ore 18,30
Presentazione del libro La nostalgia dello spazio
, incontro con l’autore Antonio Gnoli, giornalista e scrittore.

 

5 ottobre

TEATRO CIVICO
Serata evento- Prima edizione “Premio Chatwin- camminando per il mondo”

Presenti le Autorità Istituzionali, Elizabeth Chatwin , la giuria presieduta da Mario Monicelli .

Tra gli ospiti Giuseppe Cederna, Dario Vergassola, Alberto Nardini
Reading di Maurizio Maggiani

Musica dal vivo con “Los Farias” , un gruppo proveniente dalla Patagonia

Proiezione dei reportage finalisti

Premiazione dei vincitori delle sezioni in concorso, video e narrativa

Intervento di Alberto Nardini

Elizabeth Chatwin, consegna i Premi Speciali fuori concorso a:

“ I Grandi Viaggiatori” a Carla Perrotti, la signora dei deserti.
“Un artista nel mondo” a Teresa De Sio: proiezione del video-clip dell’artista girato in una miniera di sale.
Colonne Sonore, viaggiare tra le immagini e le musiche dei film” a Carlo Siliotto, compositore

Intervento di Dario Vergassola la sera

Giuseppe Cederna legge da Le Vie dei canti di B. Chatwin le riflessioni di F. De Andrè.

“ Una canzone per viaggiare”– Presentazione in anteprima del video “ Dalle stazioni al mare” degli Avion Travel

Scenografia: installazione “ Vele al vento” dell’artista Claudio Papola.

SPONSOR: Alitalia, Gente Viaggi, Viaggi di Repubblica, Moleskine, Relais du Silence, Salt- Società Autostrade, PosteTelecomunicazioni.

La Giuria

Presidente Mario Monicelli – regista

Giuseppe Cederna – attore di cinema e teatro, scrittore, viaggiatore
Eugenio Turri – geografo, docente universitario e studioso di nomadismo. Ha scritto numerosi libri tra cui “Gli uomini delle tende” e “Le Vie della seta”
David Bellatalla– antropologo, membro dell’Accademia delle Scienze della Mongolia dal 1990 svolge la sua attività sul campo con le popolazioni nomadi dell’Asia.
Mauro Melis – navigatore, progettista e scrittore
Loris Mazzetti – capoprogetto Rai Uno

Silvestro Serra – direttore del mensile Gente Viaggi

Stefano Rejec – giornalista del mensile Gente Viaggi

I Vincitori

SEZIONE VIDEO “GRANDI VIAGGI”
In fuga dal Tibet di Claudio Cardelli e Pietro Verni – Primo classificato

SEZIONE – CAMMINANDO PER IL MONDO
In Viaggio, Londra-Roma-Londra di Stefano Contin – Primo classificato
Birmania, dove Dio è luce di Cinzia Bassani – Secondo classificato

SEZIONE – AMORE SENZA FRONTIERE
Karavastas – Viaggio in Albania di Cristina Petrucci – Primo classificato
Calcutta, Village project – di Annamaria Fiocchi – Secondo classificato
Compagni di Strada – Venezuela di Massimo Tanghetti e Paolo Bergamaschi – Terzo Classificato

SEZIONE NARRATIVA
Il bar in stile di Daniela Poggi – Primo classificato
Il Funambolo di Alberto Nardini – Secondo classificato
Agosto 2000: Edinburgh, The Military Tattoo! di Carla Oggioni – Terzo classificato

Fooding Theme by FRT
error: I contenuti sono protetti da copyright

Il viaggio continua

L'edizione 2022 del Premio Chatwin – camminando per il mondo è in preparazione.

Nuovo appuntamento con gli appassionati di viaggio per promuovere la conoscenza e la cultura dei popoli.

Entro il mese di giugno sarà presentato alla stampa il bando di concorso riservato ai reportage di viaggio e saranno resi noti i nomi della prestigiosa giuria che dovrà decretare gli elaborati. La premiazione è prevista per il 22 ottobre.

E il viaggio continua con un premio che vuol rendere omaggio a Bruce Chatwin, grande scrittore e profondo osservatore, che con il suo primo libro, da cui sono tratte le frasi che riportiamo, trasformò il modo di scrivere di viaggio.

da In Patagonia

“ …Così il giorno dopo, mentre l’autobus attraversava il deserto, guardavo assonnato i brandelli di nuvole d’argento che si spostavano in cielo e il mare grigio-verde di sterpaglia spinosa sparsa sulle ondulazioni del terreno e la polvere bianca che il vento sollevava dalle saline e, all’orizzonte, la terra e il cielo che si fondevano mescolando e annullando i loro colori ..”